Vieni e Vedi

C’è davvero bellezza

Due cose ho notato alla Verna: il freddo delle rocce e dell’aria, e il calore intenso del Sole.

E altre due ne ho ascoltate: il Silenzio, e la voce della tua Parola.
Poso la mia mano calda, sulla roccia fredda, cercando le orme di Francesco.
Ed è davvero gelida, come acqua d’oceano, sotto ai caldi raggi del sole.
C’è davvero un contrasto bellissimo.
Capisco che quel sole, che risplende caldo sopra quelle acque, che illumina con tale splendore quel monte, possiamo essere noi.

Siamo noi qui adesso, siamo noi qui la vita, siamo noi l’impronta calda.
Siamo noi qui ad ascoltare in silenzio, siamo noi qui ad osservare,
imparare e comprendere.
Siamo noi qui a cercarti, e a celebrare la tua parola.

Nella profondità della processione del 16 sera, tra ogni riflessione, preghiera, emozione, eccomi ad osservare le candele.
Centinaia di candele intorno a me, riparate dal vento da fiori di carta colorati.
Guardo le candele che si spengono nel vento.
Penso che centinaia di candele spente, da sole, non fanno una fiamma.
Ma un’unica fiamma, su una candela, può esser sufficiente ad accenderle tutte.
E a sua volta, ogni candela accesa da questa può accenderne infinte altre, e così via.
E così Dio talvolta accende la tua candela, e tu puoi essere quella fiamma, nel luogo in cui ti trovi, che con umiltà e amore può accendere quelle spente di coloro che stanno intorno a te.
E finché questa fiamma è presente, possiamo accendenderci le candele gli uni con gli altri, più volte, perchè il vento della vita talvolta può soffiare forte e spegnere la nostra candela, ma questo può non essere un danno se c’è qualcuno accanto a noi che subito ci riaccende, per tornare a farci vedere anche nel buio.
Era davvero un immagine bella, passarci la fiamma, come parola di Dio, camminando insieme.
Affrontare il vento, la notte, la fatica, seguendo il crocifisso di Tuo figlio.
E arrivare poi in cima, e spegnere le candele tutti insieme, perché quando hai conosciuto Dio, il buio non lo temi più: la fiamma è dentro di te!

Vieni e Vedi

1 Nov

Nella tua storia il dono

Gio
Ore
Min
Sec